fiato


fiato
fiatos. m. 1 Aria che si emette dai polmoni attraverso naso e bocca, durante il movimento di espirazione | (est.) Alito, respiro: trattenere il fiato | Dare, esalare il –f, morire | Aver –f, aver vita | Avere il fiato grosso, ansimare | Sentirsi mancare il –f, respirare con difficoltà | Prendere, ripigliar –f, fermarsi un poco per riposare | Strumenti a –f, (ellitt.) fiati, quelli in cui le vibrazioni sonore sono provocate dall'aria fortemente espirata dal suonatore | Dar fiato alle trombe, cominciare a suonarle, (fig.) divulgare una notizia | (fig.) A un –f, d'un sol tratto | (fig.) D'un –f, tutto d'un –f, senza interruzioni | (fig.) In un –f, in un attimo. 2 (lett.) Voce, favella | Buttar via, sprecare, consumare il –f, parlare inutilmente. 3 (sport) Capacità di resistenza: avere poco, molto fiato | Fare il –f, allenarsi per raggiungere la forza di resistenza necessaria per una competizione. 4 (lett.) Soffio di vento.

Enciclopedia di italiano. 2013.